Ecco cosa succede quando mischi l'alcol al CBD

Cosa succede ingerite il CBD e allo stesso tempo vi scolate un po' di bicchieri di superalcolici?

|
lug 31 2018, 3:40pm

Science Photo Library / Getty / Joren Aranas

Il CBD è ormai sempre più popolare, e questo significa che la gente lo mischia a tutto, alcol incluso. I bar americani come quelli di Los Angeles si stanno dando da fare con l'offerta di cocktail al CBD, e le birrerie non sono da meno. Ma alla fine, mischiare CBD e alcol è davvero una buona idea?

Per chi non lo sapesse, il cannabidiolo (CBD), è un metabolita Cannabis, e sprigiona effetti rilassanti ma non psicoattivi come il THC, quindi non vi sballa. Ormai lo vendono in ogni forma, dall'olio alle capsule e, a quanto pare, all'alcol.

Che poi, anche se non li schiaffate insieme in un drink, il CBD e l'alcol possono tranquillamente interagire fra di loro a 4-8 ore di distanza, come rivela James Giordano professore di neurologia e biochimica al Georgetown University Medical Center. Questo significa che se se vi godete un drink a cena e poi decidete subito dopo di assumere CBD, gli effetti di quest'ultimo saranno maggiori.

Poiché l'alcol e il CBD rilassano e disinibiscono parecchio, i loro effetti potrebbero rivelarsi parecchio forti e duraturi quando mischiati. "Con il CBD siete proprio rilassati, a cuor leggero, docili. L'alcol accentuerà tutto ciò", continua Giordano. "Su alcune persone sortisce l'effetto di un sedativo." Per questo motivo, non si consiglia la combinazione.

"Come per qualsiasi altra cosa, più aumentate le dosi di una delle due cose, peggio è. Più bevete e più assumete CBD, peggiori saranno gli effetti collaterali. Anche il livello d'intossicazione sarà più grave, con conseguenze di perdita delle inibizioni, del controllo motorio e del controllo in generale."

Gli effetti di questa combinazione dipendono poi anche molto da che tipo di ubriaco tu sia. "Se sei uno di quelli felici, il CBD ti renderà ancora più allegro. Se ti arrabbi con l'alcol, con il CBD potresti diventare ancora più violento."

Assumere alcol e CBD, tuttavia, può apportare anche benefici, come sostenuto da Soyona Rafatja, un medico con base a New York. Come scoperto da uno studio pubblicato sulla rivista Psychopharmacology, le persone che hanno prima bevuto alcol e poi hanno assunto capsule di CBD mostrano bassi livelli di alcol nell'alcol test, sebbene continuino a percepire rallentamenti nel pensiero e nella coordinazione motoria. Un altro studio pubblicato dal Pharmacology Biochemistry and Behavior sostiene come i roditori subiscano un'inferiore neurodegenerazione da alcol se a quest'ultimo viene accompagnato il CBD.

Anche altre ricerche tratte dal Free Radical Biology & Medicine hanno confermato lo studio, scoprendo che i roditori che hanno ingerito CBD entro primi 30 minuti dopo aver bevuto alcol subiscono meno danni al fegato dovuti proprio all'assunzione di alcolici. SI tratta di test su animali, è vero, ma molti studiosi asseriscono siano comunque rivelatori.

"L'alcol abbassa il rischio di autofagia del fegato, causando un accumulo del grasso proprio nell'organo portando a infiammazioni e persino epatiti," spiega Rafatjah. Il CBD è l'opposto, perché stimola le cellule a rigenerarsi, contrapponendosi agli effetti collaterali dell'alcol."

Jordan Tishler, presidente della InhaleMD e della Association of Cannabis Specialists, invece, sostiene che non ci siano abbastanza studi per sostenere una cosa simile. Per ora, comunque, rimane preoccupato dal mix THC-alcol che ormai sta impazzando.

Se gli esperti non riescono a trovare una quadra, sta a noi capire almeno come fare se non abbiamo intenzione di smettere con alcol e CBD. Giordano consiglia dosi basse, soprattutto le prime volte, per imparare a conoscere le reazioni del proprio corpo. "C'è chi non beve e passa direttamente dal CBD. Ed è davvero assurdo. Se bevi tutto il tuo CBD regolarmente e poi decidi si farti un drink, beh, buona fortuna!"

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram .

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanali.


Quest'articolo è originariamente apparso su Tonic US.