Qualcuno durante il Royal Wedding ha ordinato un sacco di pizza

Il Principe Carlo aveva dato direttive precise per il ricevimento del figlio: cibo biologico e di stagione. Alla fine, però, qualcuno aveva ancora fame e ha ordinato la pizza.

|
mag 20 2018, 7:25pm

Screengrab via Metro UK

Quando pensi che il Royal Wedding anche basta per favore, ecco che arriva la notizia che cambia tutto: ieri durante il pettinatissimo ricevimento per Harry e Meghan, verso le 7 di pomeriggio, una vagonata di pizza è arrivata in un carrellino di plastica, varcando le porte del Castello di Windsor. Reali inglesi, avete finalmente la nostra attenzione!

Non caviale, non casse di champagne, ma della popolarissima pizza è entrata a Windsor mentre Harry e Meghan festeggiavano con un ristretto numero di amici e parenti il loro amore.

Che il reale rinfresco non abbia soddisfatto tutti gli invitati? Ad organizzare il ricevimento è stato il padre di Harry, il Principe Carlo, che ha disposto un “organic Meal”, che immaginiamo significhi un pasto biologico e stagionale. Il tema del ricevimento “La primavera incontra l’estate”. Più di 7.500 elementi componevano il menu, accuratamente preparato dallo chef reale Mark Flanagan insieme a un team di 25 cuochi.

Nel video pubblicato dal sito del quotidiano inglese Metro, si vedono due donne portare un bel po’ di cartoni di Pizza Express. A questo punto facile ipotizzare che qualcuno le abbia ordinato per gli invitati, ma altrettanto probabile che tutte quelle pizze fossero per lo staff.

C'è addirittura chi ipotizza che la pizza facesse parte del menu fin dall'inizio, visto che il ricevimento era appena iniziato quando i cartoni hanno varcato le porte del castello.

Probabilmente Meghan ha semplicemente immaginato che i suoi ospiti - il cast della serie tv Suits e diversi attori di Hollywood - avessero bisogno di asciugare un po' del pregiatissimo alcol con della comunissima, e altrettanto soddisfacente, pizza. No?

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanali.