Quantcast

Pizza gluten free al cavolfiore

Semplice, vegana, salutare e senza glutine. Questa pizza di cavolfiore non ti lascerà in bocca l’amara sensazione di colpevolezza, tipica delle abbuffate di pizza tradizionale.

Adam Kenworthy

Foto von Farideh Sadeghin

Porzioni: 4
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo Totale: 1 ora

Ingredienti

Per l'impasto:

  • 1 testa di cavolfiore
  • 60 gr di farina di mandorle
  • 60 gr di farina 0 gluten-free
  • 25 gr di semi di girasole
  • 1 cucchiaio di olio extra-vergine d'oliva
  • 1 un cucchiaino di sale kosher
  • 2 cucchiaini di rosmarino fresco tritato
  • 1 cucchiaino e mezzo (7,5 gr) di bicarbonato
  • Pepe nero appena tritato



Per il pesto

  • 4 cucchiai di olio d'oliva (52 gr circa)
  • 2 spicchi d'aglio
  • 50 grammi di pinoli tostati, più altri per guarnire
  • 50 gr di semi di girasole tostati, più altri per guarnire
  • 1 mazzo di basilico fresco
  • 1 limone, spremuto
  • Sale kosher e pepe nero macinato q.b.

Per le guarnizioni:

  • 2 piccole zucche della varietà "delicate"
  • 283 gr di funghi maitake
  • Prezzemolo fresco sminuzzato, da usare per servire

Preparazione

1. Metti a riscaldare il forno a 175°C. Inizia quindi a pulire la testa del cavolfiore, gettando poi le cime in un mixer. Tritare fino ad ottenere la dimensione di chicchi di riso.

2. Porta in ebollizione una pentola con acqua salata abbondantemente, usala poi per cuocere il cavolfiore (dovrà essere al dente). Ci vorranno indicativamente 2 o 3 minuti. Risciacqua con acqua fredda e procedi poi all'asciugatura. Passalo sulla stamigna tenendola ben stretta sopra al cavolfiore. È necessario torcere e scuotere bene: questo passaggio è fondamentale per ottenere una crosta croccante e saporita!

3. Prendi una grossa ciotola e unisci il cavolfiore alla farina di mandorle, alla farina 0 senza glutine, all'olio, al sale, al rosmarino, al bicarbonato e al pepe. Impasta bene con le mani per amalgamare tutto.

4. Distendi bene l'impasto su una teglia con carta da forno. Crea la crosta con le dita, dando all'impasto la forma che preferite. Mettila quindi a cuocere nel forno per circa 20 minuti, controllando sempre la crosta e facendo attenzione non si bruci.

5. È arrivato il momento di preparare il pesto. Riscalda a fuoco medio, in una padella, un cucchiaino di olio d'oliva. Aggiungi quindi l'aglio e cuoci fino a farlo diventare leggermente tostato, basteranno 5 o 7 minuti. Lascialo raffreddare e aggiungilo a un mixer o a un robot da cucina assieme all'olio rimanente, ai pinoli, ai semi di girasole, al basilico, al succo di limone, al sale e al pepe.

6. Nel mentre, adagia la zucca su un'altra teglia, spalmandola uniformemente con due cucchiai d' olio d'oliva e sale. Cuoci fino a doratura, ci vorranno circa 20 minuti.

7. Mescola i funghi maitake con l'olio rimanente e Il sale. Distribuiscili poi in uno strato uniforme sulla teglia. Lascia cuocere fino a doratura, in 20 minuti circa dovrebbero raggiungere lo stato di croccantezza giusta.

8. Per finire, spalma il pesto su ogni pizza. Guarnisci poi con la zucca e con i funghi, senza dimenticare un po' di pinoli e semi di girasole. Pima di servire, ricorda di spolverare le pizze con il prezzemolo.