Foto di Giulia Coppolino

Tutte le cose che devi mangiare in Sicilia secondo Munchies

Piccolo riassunto fatto a partire dei nostri articoli su come mangiare bene in Sicilia, fra arancine giganti e mercati del pesce da non perdere.

|
ago 9 2018, 4:30pm

Foto di Giulia Coppolino

La Sicilia è quella regione così grande, così bella e così piena di cibo che scrivere guide esaustive, o semplicemente segnalare tutti i posti dove mangiare bene, è impossibile. Ci sarà sempre un arancino più croccante, una granita più cremosa o un pesce più fresco, ma questo non vuol dire che bisogna smettere di cercare e di parlare dei luoghi must.

La Sicilia è un luogo dove il cibo è buono per tutte le tasche. Dallo street food a 1,50 euro ai ristoranti che propongono un'alta cucina estremamente raffinata e matura. Un altro luogo estremamente importante per comprendere la Sicilia moderna, e il suo cibo, sono i mercati, dove fare spesa, certo, ma soprattutto dove immergersi nei luoghi più autentici dell'Isola.

Quindi se andrete a breve in Sicilia, o programmate un viaggio nei prossimi mesi, ecco non dovete torturarvi, ma semplicemente iniziare dai nostri articoli più interessanti su dove mangiare bene in Sicilia.

Sicilia Orientale

Messina, Taormina, Catania, Siracusa, Noto, Ragusa...se progettate un viaggio in Sicilia sarà impossibile vedere e mangiare per bene in tutta l'isola, allora vi converrà scegliere fra Sicilia Orientale o Occidentale.

Cominciamo allora dall'Orientale, dal suo barocco e dai suoi mercati.

Qui trovi anche la guida di Vice con le cose gratis da fare e altri consigli su ristoranti e street food.

Mangiare bene a Siracusa: Ortigia

Siracusa è una tappa obbligata per chiunque arrivi nella parte Orientale dell'isola, e Ortigia, come in un gioco di scatole cinesi, è uno dei cuori della Sicilia.

Dove mangiare a Ortigia? Ce lo siamo fatti dire da due ragazzi che lavorano proprio qui.

Borderi gli Artisti

In più, sempre a Ortigia non dovete perdere Borderi, un luogo di perdizione, grazie ai loro formaggi etici e ai loro panini a prova di bomba.

Leggete qui.

Noto (Ragusa) e il Caffè Sicilia

Noto è bellissima, quindi dovrebbe essere nella vostra lista delle "cosedavedereassolutamentecascasseilmondo" in Sicilia. Ma se volete una motivazione gastronomica basta citare Netflix e uno degli episodi di Chef's Table dedicato alla pasticceria. Qui si parla di Corrado Assenza e del suo Caffè Sicilia e l'episodio è uno spettacolo. E no, non siamo i soli a pensare che sia questo uno degli episodi più belli della serie, la nomination agli Emmy Awards 2018 la dice lunga infatti.

Bonus: Vini Naturali e l'Etna

Se passate dall'entroterra o programmate una gita sull'Etna ci sono tantissime cantine che vale la pena visitare, ma noi ve ne consigliamo due che hanno rivoluzionato la produzione di vini naturaliin Sicilia. In primis quella di Frank Cornelissen, il belga che ha aperto la strada ai vini vulcanici.

Poi c'è Arianna Occhipinti, una giovane star dei vini naturali. La sua cantina si trova sui Monti Iblei, a Vittoria (provincia di Ragusa)

Panini spettacolari: Catania e a Palermo

La Sicilia in versione panino si chiama FUD - Bottega Sicula, ed è il risultato della scelta azzeccata di un imprenditore lungimirante, che ha riunito in un unico posto i migliori prodotti della Sicilia. Ci sono 4 locali in Sicilia, oltre a quello di Milano: uno Catania, più il locale più gastronomico Fud Off, e due a Palermo. I panini sono enormi, le birre artigianli pazzesche e potete comprare anche un sacco di prodotti gastronomici da portarvi a casa.

Qui più informazioni su FUD.

Sicilia Occidentale

Arancine e non arancini, cous cous di pesce e poche granite: siamo nella stessa isola, ma le cose cambiano velocemente. Resta la possibilità di mangiare bene anche a pochissimo, di vedere posti pazzeschi come il centro storico di Palermo o la Riserva dello Zingaro.

Mangiare nei mercati di Palermo secondo chi ci abita

I mercati di Palermo e i ristoranti che gli orbitano attorno sono l'essenza della città stessa. Ma per conoscere lo stato delle cose di Ballarò e della Vucciria abbiamo chiesto consiglio agli abitanti del luogo. Ed è nata questa guida.

L'arancino più grande di Palermo

Arancini o arancine? A Palermo andate sul sicuro con il femminile, mentre nella parte orientale è assolutamente maschile. Per noi la questione non è importantissima, basta che siano buoni ed enormi, tipo questo di Palermo che per 1.80 euro vi regala 400 grammi di riso e ripieno.

Ecco dove trovarlo

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanali.