A Milano ci sarà una maratona dove ti fai una birra ogni 4 km

Non esiste modo migliore per convincere qualcuno a correre per un sacco di tempo. Solo a Milano potevano pensarci.

|
mag 15 2018, 10:28am

foto via Unsplash

Se mi chiedessero: “Ehi, cosa dobbiamo darti per correre quarantadue chilometri?”

“Nulla. Non potete darmi un cazzo di nulla.”

La corsa non la capisco, figurarsi la maratona. Hanno scientificamente dimostrato che è uno sport idiota capace di deformarti la schiena, lo sapevate? Ma ora forse – e dico forse - hanno trovato una merce di scambio davvero invitante per convincerci a sudare in mezzo a centinaia di sconosciuti animati dalla passione per le 7 di mattina.

La birra.

A Milano, città dove l’efficienza è di casa, stanno organizzando per novembre una mini-maratona in cui ogni 4km corsi ci si scola una chiara media. Farsi più di una birra mentre si corre mi sembra vagamente pericoloso, ma mi aspetto un certo divertimento, qualche caduta e diverse persone sbrodolate

La corsa, dal nome appropriato di
A Tutta Birra!!, è organizzata dall’associazione di corridori Northern Runners Milano (perché hanno la sede al Parco Nord. Ah, i milanesi). Lo scopo è quello raccogliere fondi per l’AISM, l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, per cui il ricavato delle iscrizioni e di tutto il contorno della festa saprete dove andrà a finire - e potete sentirvi particolarmente virtuosi mentre vi sbronzate.

L'unica brutta notizia è che a disposizione ci saranno solamente 250 posti: dovete correre - scusate, mi è scappata - per ottenere il vostro dal 1 Giugno alla giusta somma di 10 euro. Che poi è il costo di due pinte di pils.

Possono partecipare anche i bambini, ovviamente, ma al posto della birra potranno bere dell’ottimo succo bio - anche se non sono sicuro sia un incentivo sufficiente.

Voi cominciate a compilare i moduli: io ci sarò, ma non correrò.

Sapete cos’è successo al primo maratoneta? Quello che nell’antica Grecia corse per 42 km per portare un messaggio importante? Morì. Sul colpo. Io non voglio rischiare.

Perciò sarò seduto, in una fredda mattina di novembre, a guardare i corridori ubriacarsi e spintonarsi rovesciando metà pinta sulla pettorina - ma per una giusta causa. Avrò un bicchiere di birra in mano e brinderò alla loro.

Salute.

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanale