Ecco BreadBot, il robot che fa il pane fresco più fragrante del futuro

Costa 87.000 euro, ma promette 10 pani all'ora. Ecco come funziona.

|
09 gennaio 2019, 10:44am

Foto per gentile concessione di Wilkinson Bread Co.

La prima volta che sono stata a Reykjavik, il mio volo è atterrato nel buio pesto di una mattina d'inizio febbraio. Erano appena passate le 7 del mattino: sono arrivata in centro città, ma in quel periodo dell'anno servono altre tre ore prima che sorga il sole e si possa vedere qualcosa. Fino a mezzogiorno non sono potuta andare al mio AirBnB, così ho passeggiato, ho bevuto un po' di caffè e ho ripreso a camminare, fino a quando ho sentito profumo di pane, e mi son messa a seguirlo per diversi isolati.

Era un odore invitante, caldo e fragrante, ed ero determinata a diventare un levriero pur di trovare la strada della felicità, da cui proveniva quel fantastico odore. Cinque minuti dopo, mi sono resa conto che si trattava di una metropolitana, una fottutissima metropolitana, e non esiste un barometro migliore per capire quanto tu sia dipendente e ingannabile dal pane industriale di Subway.

Ma, la prossima volta che sarò colta di sorpresa dall'odore di carboidrati appena sfornati, potrei essere sorpresa da una macchina per la panificazione completamente automatizzata.

Uno dei punti focali del Consumer Electronics Show (CES) di quest'anno è stato il BreadBot, una meraviglia tecnologica che trasforma gli ingredienti secchi in perfette e dorate pagnotte, in circa 90 minuti. Inoltre, non richiede alcun input umano, se non versare il mix all'inizio di una sessione di cottura e pulirlo alla fine della giornata.

Secondo la Wilkinson Baking Company, la società con sede a Washington che ha sviluppato BreadBot, questo stupefacente macchinario può produrre dieci pani all'ora. Ogni sei minuti si può far partire una pagnotta (il suo massimo giornaliero è di 235 pagnotte, che suona un po' esagerato). Attualmente può cuocere cinque diversi tipi di pane, tra cui semi e cereali biologici, grano integrale biologico, grano integrale e grano tenero normale.

"Il pane è un alimento base della quotidianità nella vita americana. Ma la maggior parte dei supermercati, oggi ha perso la sua connessione emotiva con l'acquirente", ha detto il CEO della Wilkinson Baking Company, Randall Wilkinson. "Nell'era della consegna a domicilio, The BreadBot attira i consumatori nei negozi, perché offre pane fresco e delizioso prodotto con l'impegno, e anche un po' di scena".

Visto che il pane viene (teoricamente) comprato nell'arco di 20-45 minuti dall'uscita dal forno, non è necessario aggiungere conservanti o additivi al mix. CNET riferisce che il BreadBot è stato progettato per essere affittato o acquistato da supermercati o altri rivenditori, e ha un prezzo stimato di 87.000 euro. (MUNCHIES ha contattato la Wilkinson Baking Company per ulteriori informazioni, ma non ha ancora ricevuto una risposta.)

Il BreadBot è stato studiato e sviluppato per più di 20 anni e, dopo il suo lancio al CES, sembra vicino a diventare una realtà vendibile. Il sito web di Wilkinson promette che fornirà "l'odore di pane fresco" ovunque sia distribuito, e, almeno con BreadBot, non sentirai più l'odore della delusione.

Questo articolo è apparso in origine su Munchies US.

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanale